Domande e approfondimenti

Le protesi dentali

Le protesi dentali vengono utilizzate in caso di mancanza di denti. Possono essere fisse e mobili e si distinguono in protesi singole, ponti e dentiere.
Leggi l'approfondimento sulle protesi dentali

Ortodonzia intercettiva e apparecchi ortodontici in infanzia

L'ortodonzia intercettiva ha lo scopo di individuare, in età infantile, i problemi legati alla masticazione e al posizionamento dei denti, che possono condurre a gravi problemi in età adulta.
Leggi l'approfondimento sull'ortodonzia intercettiva

Articolazione temporo mandibolare (ATM)

Spesso possono insorgere dolori alla muscolatura del collo e delle spalle, con sintomi come mal di testa, collo rigido, dolori all’articolazione temporo-mandibolare, apertura limitata della bocca, fatica nella masticazione. In questi casi una visita gnatologica permetterà al dentista di valutare con precisione la situazione dell'articolazione temporo-mandibolare e stabilire i trattamenti più adatti al paziente.

Quando è bene iniziare il trattamento ortodontico?

Realizzare la prima visita a 5 o 6 anni non significa iniziare il trattamento.
A questa età si intercettano abitudini viziate (come il succhiamento del pollice) o mal posizionamenti dentali (come il morso incrociato) che potrebbero pregiudicare la futura dentizione.
L’età per iniziare il trattamento ortodontico di solito corrisponde alla dentatura mista avanzata, verso gli 11, 12 anni.

Cos’è l’ortodonzia intercettiva?

L’ortodonzia intercettiva permette di prevenire abitudini viziate come l’interposizione della lingua, il succhiamento del pollice, il morso incrociato.


Approfondimento sull'ortodonzia intercettiva

Quanto dura un trattamento ortodontico?

La durata di un trattamento ortodontico varia dai 24 ai 36 mesi. Trattamenti più lunghi sono difficilmente sopportabili.

Fino a che età si può fare un trattamento ortodontico?

Non esiste un’età, ma per un adulto gli obiettivi devono essere ben chiari e difficilmente in età adulta si accetta un trattamento della durata di 36 mesi.

I denti del giudizio

I denti del giudizio possono essere estratti prima del trattamento ortodontico se serve spazio per allineare i denti. A volte devono essere estratti alla fine del trattamento perché potrebbero affollare i denti allineati.

Ortodonzia invisibile

Nel caso di difetti che non comportano un trattamento impegnativo si possono utilizzare apparecchi invisibili, cioè trasparenti.

Chirurgia ortognatica

I casi di malformazione facciale vengono accuratamente studiati. Si esegute un trattamento ortodontico preoperatorio.
L’intervento chirurgico viene effettuato presso una struttura ospedaliera convenzionata a costo zero.